Claider

CLAIDER NEWS


10 Febbraio 2020 /
CONDIVIDI

Si scrive Acord, si legge facilitare lo scambio dati, in tutto il mondo.

Da quest’anno Claider fa parte di Acord International, l’organismo globale preposto alla delineazione di standard dati in campo assicurativo. Un vantaggio per i nostri clienti e per i clienti dei nostri clienti.

Partiamo da un presupposto: uno scambio dati fluido è basilare in un mondo in rapida trasformazione come quello assicurativo. Il cambio di paradigma, da analogico a digitale è possibile solo grazie alla rapidità e continuità dei flussi informativi. Acord (Association for Cooperative Operations Research and Development) persegue questo obiettivo, da oltre 40 anni.

I numeri sono impressionanti: 36.000 partecipanti, 3 milioni di form scaricati (in 10 anni) 9 milioni di messaggi scambiati ogni anno.

Nata nel 1970, Acord è top leader nella delineazione di nuovi standard procedurali e consente ai suoi membri di accrescere il valore aggiunto dell’offerta commerciale. Ad oggi è l’ente di riferimento sia per servizi assicurativi che finanziari. ACORD facilita un rapido e accurato scambio dei dati e l’automazione dei processi aziendali attraverso lo sviluppo di standard elettronici (e dei form e tool di supporto).

Tra i 36000 partecipanti internazionali ci sono Compagnie di assicurazione e di riassicurazione, agenti, broker, software provider, società di servizi finanziari e industriali. Da oggi c’è anche Claider. Con la prospettiva di internazionalizzare la prima soluzione per il Digital Claim, non potevamo mancare.

ACORD ha sedi a New York e Londra. Sul sito www.acord.org ci sono tutte le informazioni.

CONDIVIDI

Torna all'archivio news